Banche&Pagamenti

Bancomat, Diners e Discover entrano nel circuito

Bancomat

I titolari Discover, Diners Club International e dei network affiliati potranno utilizzare le loro carte e gli strumenti di mobile payment sulla rete Bancomat in tutta Italia

Le carte Diners e Discover entrano nel circuito Bancomat. Le due società hanno infatti siglato un accordo strategico che aumenta l’accettazione per i titolari di carte di credito Discover, Diners Club International e dei network affiliati, tutti appartenenti al Discover Global Network. 

La nuova partnership consentirà ai titolari di carte di utilizzare le loro carte e gli strumenti di mobile payment sulla rete Bancomat in tutta Italia. L’accordo diventerà operativo tra dicembre 2022 e aprile 2023.

Il Discover Global Network conta oltre 280 milioni di titolari di carte in tutto il mondo. E gestisce miliardi di transazioni in oltre 200 Paesi e territori. Vanta inoltre più di 60 milioni di punti di pagamento e 1,8 milioni di sportelli automatici e di prelievo. Comprende Discover Network, Diners Club International, PULSE e oltre 25 network affiliati partner in tutto il mondo.

Bancomat, una partnership che guarda ai turisti (ma non solo)

L’accordo stretto da Bancomat con il circuito guarda alle previsioni di forte crescita del turismo nel nostro Paese. Entro il 2025 si prevede una crescita del turismo dall’estero del 49%. Con un afflusso di viaggiatori provenienti da Paesi in cui vengono emesse carte che funzionano con la rete Discover Global Network. Tra cui Stati Uniti, Brasile, India, Austria, Svizzera, Croazia e altri ancora. Questo accordo rafforza la strategia di Discover Global Network, tesa ad ampliare il numero di opzioni di pagamento disponibili per i suoi partner emittenti. E offre ai consumatori una scelta più ampia sulle modalità di pagamento.

“Questa partnership strategica con Discover Global Network rientra nell’impegno continuo di Bancomat per offrire molteplici opzioni di pagamento – spiega Alessandro Zollo, amministratore delegato di Bancomat -. Crediamo che questa nuova alleanza garantirà ai visitatori una positiva esperienza di accettazione dei pagamenti nel nostro Paese, introducendo nuove opzioni e ampliando le possibilità di scelta per le nostre banche. 

“Grazie alle sue estese relazioni con gli acquirer, Bancomat fornisce accesso al 100% degli esercenti in Italia. L’accordo rappresenterà un vantaggio sia per gli esercenti, mettendoli in contatto con i titolari di carte di Discover Global Network, sia per i titolari di carte che spendono regolarmente in Italia”, conclude Matt Sloan, vicepresidente dei mercati internazionali di Discover.

Commenta



Articoli correlati

Pagamenti, per il 70% degli italiani il futuro è digitale

Chiara Santilli

Pos, scatta l’obbligo: le nuove regole

Chiara Santilli

Revolut lancia “Pay later” in Europa 

Chiara Santilli
UA-69141584-2