Banche&Pagamenti

Q8, il wallet digitale per il carburante si ricarica con addebito diretto

Accordo con Fabrick per una nuova modalità di pagamento che consente ai clienti di non dover disporre di una carta di credito o di non doverne intaccare il plafond

Nuova modalità di ricarica del wallet digitale per Q8, che ora permette ai clienti l’addebito diretto su conto corrente. L’innovazione nasce dalla nuova collaborazione con Fabrick, realtà che opera anche a livello internazionale per promuovere l’Open Finance, scelta dalla società petrolifera per sviluppare una modalità di pagamento innovativa, alternativa alla moneta elettronica.

Q8 ha infatti colto le opportunità offerte dalla PSD2 per migliorare l’esperienza d’acquisto dei propri clienti, sia retail che business, aggiungendo alle modalità di ricarica del proprio wallet digitale per l’acquisto di carburante anche l’addebito diretto su conto corrente.

Il nuovo servizio, il cui vantaggio per l’utente finale è quello di non dover disporre necessariamente di una carta di credito o, comunque, di non dover intaccare l’eventuale plafond, oltre che quello di avere una visione di tutti i pagamenti in tempo reale, è reso possibile attraverso Fabrick Pass, la soluzione messa a disposizione dalla realtà fintech che permette di utilizzare le API PSD2 pubblicate in piattaforma e di sfruttare la licenza di Payment Initialization Service Provider (PISP), disponibile in modalità as a service.

“I cambiamenti culturali in atto impongono anche a realtà affermate di ripensare l’offerta in ottica di servizi a valore aggiunto – commenta Paolo Zaccardi, ceo di Fabrick -. Gli utenti finali, indipendentemente dal prodotto offerto, si aspettano un’esperienza fluida e personalizzata e il pagamento rappresenta un fattore distintivo e un’opportunità di rafforzamento della relazione. A tal fine, riscontriamo un sempre maggiore interesse da parte delle grandi corporate nei confronti dell’Open Finance. Q8 ha saputo cogliere i vantaggi dell’innovazione per arricchire e migliorare la customer experience, dimostrando apertura e attenzione verso i suoi clienti. Siamo entusiasti che abbia scelto Fabrick, perché questa collaborazione incarna a pieno la nostra filosofia di apertura e collaborazione per portare al grande pubblico i vantaggi della rivoluzione tecnologica e finanziaria”.

Commenta



Articoli correlati

Prelievi bancomat, con le banche online si paga meno

Enzo Facchi

Sulle spiagge italiane pagamenti sempre più “smart”

Enzo Facchi

Pagamenti digitali, il cashless supera il contante

Andrea Dragoni

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza. Continuando a navigare accettate il loro utilizzo. Accept Read More

UA-69141584-2