Casa&Famiglia Primo piano

L’Inps ridisegna il servizio di Naspi

Nell’area riservata MyInps è disponibile un video interattivo che spiega calcolo, importo, durata e regole di compatibilità della prestazione

L’Inps propone un nuovo approccio alla procedura di accoglimento della domanda di Naspi (Nuova assicurazione sociale per l’impiego). Attraverso le nuove tecnologie, gli interessati riceveranno in automatico una notifica Sms che comunica l’accoglimento della domanda di Naspi e li invita a prendere visione di un video personalizzato e interattivo nella area riservata MyInps che spiega calcolo, importo, durata e regole di compatibilità della prestazione.

“La video guida personalizzata è stata progettata per anticipare le risposte alle domande più ricorrenti degli utenti che avranno diritto alla Naspi – si legge in una nota diffusa dall’Ente – Quanto prenderò ogni mese? Quando riceverò l’accredito della prima rata di Naspi? Cosa devo fare se trovo un nuovo lavoro?”.

La video guida è interattiva con pulsanti di approfondimento e accesso diretto ai servizi Naspi, da utilizzare per avere informazioni sugli importi delle rate e i pagamenti disposti da Inps e per gestire gli obblighi di comunicazione connessi alla fruizione della Naspi.

Il video è fruibile sia da computer sia da mobile, previa autenticazione all’area MyInps, e resta a disposizione degli utenti per avere un accesso facilitato alle informazioni e ai servizi online da utilizzare per gestire la propria indennità Naspi.

L’utente cliccando sulle apposite icone, “call to action”, accede direttamente ai servizi Naspi presenti nel sito Inps e nell’App Inps Mobile, come per esempio il servizio desktop “Naspi Com: invio comunicazione”, per assolvere all’obbligo di segnalare all’Inps ogni variazione della situazione lavorativa, e l’area My Inps sezione “Riscossioni e servizi fiscali – Ultime Riscossioni”, per monitorare i pagamenti delle rate di Naspi disposti dall’Inps a vantaggio del beneficiario.

Commenta



Articoli correlati

Piano del tifoso, il rendimento sale al 34,22%

Andrea Dragoni

Natale, si rischiano rincari per 1,4 miliardi

Enzo Facchi

Contributo partite Iva, domande fino al 13 dicembre

Enzo Facchi

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza. Continuando a navigare accettate il loro utilizzo. Accept Read More

UA-69141584-2