Investi

Amundi, poker di Etf obbligazionari in Borsa Italiana

I nuovi strumenti sono quattro: due Esg e due vanilla a reddito fisso

Amundi, primo asset manager europeo, ha ampliato la gamma di Etf a reddito fisso disponibili in Borsa italiana con quattro nuove quotazioni che coprono esposizioni Esg e vanilla. “Amundi vanta un’expertise di oltre 40 anni in investimenti obbligazionari e gestisce quasi 790 miliardi di euro di attivi in questa asset class – si legge in una nota -. Combinando questa esperienza con l’altrettanto affermata leadership negli investimenti responsabili, Amundi è in una posizione ideale per fornire agli investitori una solida gamma di soluzioni di investimento per comporre la loro allocazione a reddito fisso e per accompagnarli nella transizione verso l’Esg”.

I nuovi fondi quotati includono 2 Etf di investimento responsabile progettati per rispondere alla domanda degli investitori di soluzioni Esg pronte all’uso e efficienti in termini di costo. Uno è l’Amundi Euro Corp 0-1Y Esg – Ucits Etf Dr: offerto a spese correnti competitive di 0,08%, questo Etf offre un’esposizione ai corporate bond investment grade denominati in euro a scadenza cortissima, compresa tra 1 mese e 1 anno, con un rigoroso screening Esg. 

L’altro è Amundi Index Euro Agg Sri – Ucits Etf Dr, che fornisce agli investitori una soluzione sostenibile per investire in obbligazioni governative e societarie denominate in euro, a spese correnti4 competitive dello 0,16%.

Le classi con copertura valutaria di due Etf vanilla a reddito fisso. Il primo è Amundi Index Barclays Global Agg 500M – Ucits Etf Dr – Eur Hedged (C): esposto ai mercati globali del debito investment grade a tasso fisso di emittenti appartenenti sia a Paesi sviluppati che emergenti, questo Etf ha masse in gestione di oltre 1,2 miliardi di euro. 

Il secondo è l’Amundi Index J.P. Morgan Gbi Global Govies – Ucits Etf Dr – Eur Hedged (C): esposto a titoli di stato a tasso fisso di 13 mercati sviluppati, questo Etf ha masse in gestione di oltre 2 miliardi di euro.

“Queste nuove quotazioni aggiungono dei tasselli essenziali alla gamma di Etf a reddito fisso di Amundi disponibile in Borsa Italiana e rafforzano la nostra offerta Esg – commenta Vincenzo Sagone, Head of Etf, Indexing& Smart Beta business unit di Amundi Sgr -. Siamo impegnati a fornire agli investitori gli strumenti idonei per costruire un portafoglio diversificato, per soddisfare i loro obiettivi individuali e per consentire loro di integrare l’Esg nell’allocazione core obbligazionaria, a costo contenuto”.

Commenta



Articoli correlati

Inflazione, in Europa vola al 9,8%

Andrea Dragoni

Certificati, arrivano i Mini Future sulla volatilità

Andrea Dragoni

“Il mercato Orso non è ancora finito”

Redazione
UA-69141584-2