Investi

Certificati, 16 nuovi bonus cap targati Unicredit

certificati Unicredit

Con scadenze di 12 e 18 mesi dal momento dell’emissione, i nuovi prodotti sono costruiti su panieri composti da due o tre sottostanti, sia azioni che indici

UniCredit Bank Ag ha lanciato sul mercato una nuova serie di 16 bonus cap certificate che si aggiungono agli oltre 350 bonus certificate già emessi dal gruppo e quotati negli Mtf regolamentati di Borsa Italiana (SeDeX e EuroTLX), ampliando così ulteriormente la gamma delle soluzioni a disposizione degli investitori. I nuovi certificati, che hanno scadenze di 12 e 18 mesi dal momento dell’emissione, sono costruiti su panieri composti da due o tre sottostanti, sia azioni che indici. 

La finalità dell’emissione è di aggiornare e mettere a disposizione degli investitori una vasta gamma di soluzioni d’investimento. La nuova gamma di prodotti prevede infatti sia certificate scritti su panieri che comprendono i principali indici mondiali come il Dax, il Ftse Mib, il Nasdaq, l’Erostoxx 50 e lo S&P500, che certificate costruiti su panieri di titoli italiani e internazionali.

I certificati bonus cap worst of permettono di ricevere un bonus a scadenza se l’azione o indice con la performance peggiore (caratteristica worst of) all’interno del singolo paniere mantiene sempre un valore superiore al livello barriera, posto per questa emissione al 60% del valore iniziale. In questo caso il certificate alla scadenza rimborserà il prezzo di emissione maggiorato di un bonus che per questa emissione è compreso tra il 6 e il 60%. 

Viceversa, nel caso in cui il valore dell’azione o indice sottostante con la performance peggiore all’interno del singolo paniere, in un qualsiasi momento di vita del prodotto, tocchi o scenda sotto il livello barriera, a scadenza verrà corrisposto un valore pari alla performance del sottostante peggiore del paniere stesso, fino a un massimo pari al livello del cap, che è pari al livello del bonus. In questa ipotesi, i certificate non proteggono il capitale investito.

I prodotti sono negoziabili sul mercato SeDeX dalle ore 09.05 alle ore 17.30 nei giorni di Borsa aperta, la liquidità è garantita in acquisto e vendita da UniCredit Bank Ag. Inoltre, i redditi da certificati sono considerati redditi diversi (aliquota fiscale 26%), e possono quindi compensare minusvalenze pregresse in portafoglio.

Commenta



Articoli correlati

High yield short duration per limitare le perdite

Enzo Facchi

Banche centrali e tassi: i due rischi del 2023

Enzo Facchi

Fineco azzera le commissioni di acquisto sugli Etf iShares

Enzo Facchi
UA-69141584-2