Investi

Certificati, due nuovi memory cash collect per Vontobel

I nuovi prodotti su basket tematici offrono premi per rendimenti potenziali annui dal 8,44% al 9,20%

Per Vontobel una nuova emissione di certificati con premio periodico. Questi nuovi prodotti, su basket tematici, offrono premi per rendimenti potenziali annui dal 8,44% al 9,20% con effetto memoria e protezione condizionata del capitale (classificazione ACEPI) a scadenza, e possibilità di rimborso anticipato.

Nel dettaglio i nuovi certificati sono il Memory Cash Collect Express Certificate su PayPal, Square, Adyen (Quanto EUR) – DE000VQ7BWT1 e il Memory Cash Collect Express Certificate su Nextera Energy, Nordex, Vestas (Quanto EUR) – DE000VQ7BWU9. 

Il primo è costruito su un basket composto da tre aziende leader nel settore dei servizi di pagamento digitali. La barriera autocall è pari al 100%: usd 266,90 per PayPal, usd 251,38 per Square, eur 2087,00 per Adyen.  La barriera premio e capitale (monitorata a scadenza) è al 60%: usd 160,14 per PayPal, usd 150,83 per Square, eur 1252,20 per Adyen. Presenta date di valutazione intermedie trimestrali, inizialmente al 2 novembre 2021, da ultimo al 2 febbraio 2023. A meno che non si sia verificato l’autocall o rimborso anticipato, scade il 2 maggio 2023. Il premio trimestrale con effetto memoria è pari a eur 2,30 (9,20% p.a.).

Il secondo è costruito su un basket composto da tre delle più importanti società del settore energetico. La barriera autocall è pari al 100%: usd 77,33 per Nextera Energy, eur 24,36 per Nordex, dkk 257,15 per Vestas.  La barriera premio e capitale (monitorata a scadenza) è al 60%: usd 46,40 per Nextera Energy, eur 14,62 per Nordex, dkk 154,29 per Vestas. Presenta date di valutazione intermedie trimestrali, inizialmente al 1° novembre 2021, da ultimo al 31 luglio 2023. A meno che non si sia verificato l’autocall o rimborso anticipato, scade il 30 ottobre 2023. Il premio trimestrale con effetto memoria è pari a eur 2,11 (8,44% p.a.)

Gli scenari alle date di valutazione intermedie sono tre. Se tutti i sottostanti sono superiori o pari alla barriera autocall, il prodotto si estingue anticipatamente e l’investitore riceve il valore nominale (1000 euro), oltre al premio del periodo ed agli eventuali premi in memoria. Se invece tutti i sottostanti sono superiori o pari alla barriera premio, l’investitore riceve il premio del periodo e gli eventuali premi in memoria, e l’investimento prosegue. Se, infine, almeno uno dei sottostanti si trova al di sotto della barriera premio, l’investitore non riceve il premio, che viene conservato in memoria, e l’investimento prosegue.

Per questa emissione, gli scenari a scadenza sono due. Se tutti i sottostanti sono superiori alla barriera a scadenza, l’investitore riceve il valore nominale, oltre al premio del periodo ed agli eventuali premi in memoria. Se invece almeno uno dei sottostanti è uguale o al di sotto della barriera a scadenza, l’investitore riceve un importo commisurato alla performance negativa del sottostante con la peggiore performance, con relativa perdita sul capitale investito.

Commenta



Articoli correlati

Obbligazionario, il peggio è alle spalle

Enzo Facchi

Nuovo Etf Esg sull’azionario cinese per Dws 

Enzo Facchi

Le opportunità nel credito high yield

Enzo Facchi
UA-69141584-2