Investi

Etf, a luglio raccolta europea a 13,3 miliardi. Volano gli Esg

etf

Calano gli afflussi verso gli asset rischiosi, bene i monetari e gli Etp sull’oro. Il Lyxor Money Monitor

Per gli Etf a luglio continua il trend di giugno, con gli investitori in dubbio sul prolungarsi del rally di mercato. Lo rivela il Lyxor Money Monitor dedicato all’Europa dal quale emerge che la raccolta mensile è attestato a 13,3 miliardi di euro. Come spiega Vincent Denoiseux, head of Etf research and solutions di Lyxor Asset Management, gli afflussi verso gli asset rischiosi sono stati limitati, mentre i fondi monetari hanno raccolto ben 68,8 miliardi di euro.

Nel dettaglio, obbligazionari ed azionari hanno raccolto rispettivamente 4,9 miliardi e 8,0 miliardi. Gli Etf Esg hanno continuato a registrare flussi positivi elevati, raccogliendo 3,7 miliardi, un livello vicino al record del mese precedente: da inizio 2020 questi strumenti hanno raccolto complessivamente 18 miliardi di euro, una cifra senza precedenti. Continuano invece i deflussi osservati quest’anno sugliSmart Betai, con -1,5 miliardi di euro a luglio.

Passando alle asset class, complessivamente, Etf e fondi obbligazionari hanno registrato una raccolta netta pari a 32 miliardi (27,1 miliardi nei fondi aperti e 4,9 miliardi negli Etf). Etf e fondi azionari aperti hanno registrato una raccolta netta pari a 15,3 miliardi di euro, di cui 7,3 miliardi  in fondi e 8 miliardi in Etf.

Denoiseux sottolinea come la crisi del Covid-19 abbia spinto le banche centrali di tutto il mondo ad adottare misure di stimolo monetario molto ampie mentre i governi stanno ancora attuando importanti piani di sostegno per far ripartire la crescita economica: le quotazioni dell’oro sono così ulteriormente salite a luglio, sostenute da rendimenti reali ai minimi storici. “Questi forti stimoli dovrebbero mantenere i tassi reali ai minimi storici nel medio periodo, dando ora speranza agli investitori in ulteriori rialzi del prezzo dell’oro. Da inizio anno, i fondi e gli Etp sull’oro domiciliati in Europa hanno raccolto oltre 11,3 miliardi di euro, un trend che non accenna a rallentare”, si legge.

Commenta



Articoli correlati

Asset allocation, gli investitori europei tornano all’obbligazionario

Enzo Facchi

Certificati, da Bnp Paribas 15 low barrier cash collect

Enzo Facchi

Oro, i quattro fattori da monitorare nel 2023

Enzo Facchi
UA-69141584-2