Investi

Investitori in modalità risk on. Ma il vento potrebbe cambiare

investitori

La stagione degli utili oltre le attese e i progressi delle campagne vaccinali sono causa di ottimismo. L’inflazione però incombe. L’analisi Federated Hermes

Nell’ultima settimana non sono mancate le buone notizie in molti e differenti mercati, sulla scia dei progressi sul fronte delle campagne di vaccinazione su scala globale, anche se gli eventi in India ricordano al mondo intero che la pandemia è tutt’altro che archiviata. Intanto, però, per quei Paesi che si stanno mettendo alle spalle i periodi di confinamento e sono nella fase dell’allentamento delle restrizioni, i rispettivi listini rispecchiano questo sentiment positivo, mostrando un rinnovato ottimismo. E la propensione al rischio degli investitori, che ha vacillato all’inizio di aprile, si è adesso spostata decisamente verso la modalità “risk on”.

“Si stanno rendendo pubbliche le modalità con cui le varie aziende sono riuscite a far fronte a questi ostacoli e come intendano adesso adattarsi al nuovo contesto mentre la stagione degli utili va avanti – osserva Lewis Grant, senior global equities portfolio manager per la divisione internazionale di Federated Hermes -. Stiamo ormai entrando nella seconda metà della stagione degli utili e sia il dato sulle vendite che sugli utili sta superando le aspettative. La portata del dato con cui alcune aziende hanno superato le aspettative è sbalorditiva”.

Ma l’ottimismo degli investitori, secondo l’esperto continua ad essere temperato dall’inflazione. “Nonostante la Federal Reserve abbia minimizzato il rischio di una spirale inflazionistica – sottolinea Grant -, gli investitori saranno consapevoli del fatto che molte aziende stanno segnalando carenze di approvvigionamento e i mercati delle materie prime sono in forte crescita. Gli investitori sono ancora attenti a come viene gestita l’inflazione e ne guarderanno da vicino anche la gestione politica”.

Commenta



Articoli correlati

High yield short duration per limitare le perdite

Enzo Facchi

Banche centrali e tassi: i due rischi del 2023

Enzo Facchi

Fineco azzera le commissioni di acquisto sugli Etf iShares

Enzo Facchi
UA-69141584-2