Investi

Lgim lancia una gamma Etf core sul reddito fisso

Costituita da cinque fondi, la gamma consente di ottenere un’esposizione al reddito fisso core che integri considerazioni Esg e di liquidità

Legal & General Investment Management (Lgim) ha lanciato la sua gamma di Etf core sul reddito fisso elaborata per gli investitori wholesale e istituzionali del Regno Unito ed Europa. Costituita da cinque fondi, la gamma risponde alla crescente esigenza degli investitori di ottenere un’esposizione al reddito fisso core che integri considerazioni Esg e di liquidità.

Tutti e cinque gli Etf core sul reddito fisso saranno quotati alla Borsa di Londra (LSE): due di questi, l’L&G Esg Emerging Markets Government Bond Ucits Etf e l’L&G Esg China Bond Ucits Etf, saranno anche quotati in Borsa Italiana e su Deutsche Boerse.

“La liquidità e l’integrazione dei fattori Esg nell’investimento obbligazionario sono tra gli aspetti più importanti per gli investitori nel reddito fisso – spiega Howie Li, head of ETFs di Lgim -. I feedback e i riscontri che abbiamo ricevuto dai nostri clienti sono chiari: il settore degli Etf deve fornire strumenti a reddito fisso che rispecchino meglio il concetto di investimenti lungimiranti. Grazie alla profonda esperienza di Lgim negli investimenti indicizzati e nell’investimento responsabile, abbiamo deciso di progettare in modo proattivo indici obbligazionari che soddisfino i requisiti di liquidità e dei parametri Esg degli investitori. Allo stesso tempo, abbiamo voluto aggiungere quel valore che Lgim offre ai suoi clienti da molti anni attraverso una gestione esperta del portafoglio di indici obbligazionari. In una singola transazione, con questi Etf gli investitori possono ora accedere a portafogli obbligazionari diversificati per prendere decisioni strategiche e tattiche di allocazione degli asset che rispondono alle loro esigenze Esg e preoccupazioni di liquidità; massimizzando al contempo il valore potenziale di indici progettati con cura che incorporano l’esperienza di Lgim in questo ambito”.

“Siamo entusiasti della collaborazione con JPMorgan per la progettazione dell’indice dei primi Etf sul reddito fisso di Lgim e, di vedere come i molti mesi di lavoro siano giunti a buon fine con il lancio di questi prodotti – ha aggiunto Lee Collins, Head of Index Fixed Income di Lgim -. Per noi era importante incorporare alcune delle nostre tecniche di gestione del portafoglio nella progettazione dell’indice, perché questo ci permetterà di valorizzare appieno le opportunità per creare valore reale per gli investitori”.

“I nostri clienti italiani sono sempre più attenti e sensibili alle tematiche Esg dei loro portafogli e con questi nuovi Etf core sul redito fisso possiamo mettere a disposizione strumenti che uniscono il tema della sostenibilità con quello della liquidità, e valorizzano la nostra esperienza negli investimenti indicizzati. In questo modo, possiamo ampliare ulteriormente la gamma e la varietà di soluzioni sul mercato italiano”, ha concluso Giancarlo Sandrin, country head Italy di Lgim.

Commenta



Articoli correlati

Obbligazionario, il peggio è alle spalle

Enzo Facchi

Nuovo Etf Esg sull’azionario cinese per Dws 

Enzo Facchi

Le opportunità nel credito high yield

Enzo Facchi
UA-69141584-2