Investi

Nuovo fondo azionario Esg per Kairos

Kis New Era Esg punta ad intercettare le migliori opportunità d’investimento del nuovo scenario economico e globale post-pandemico: salute e wellness, ambiente e data society

Kairos, gruppo attivo nel settore del risparmio gestito e del wealth management, ha lanciato “Kis New Era Esg”, un nuovo comparto azionario globale tematico di Kairos International Sicav (Sicav di diritto lussemburghese), nato per intercettare le migliori opportunità d’investimento del nuovo scenario economico e globale, la nuova era.

“La crisi pandemica – si legge in una nota – ha accelerato in modo esponenziale i cambiamenti già in atto a livello sociale, economico e finanziario e ha dato in particolare una spinta enorme al processo di digitalizzazione, facendo sì che le aziende resilienti possano, non solo sopravvivere, ma consolidarsi e crescere. Kairos, nel costruire questa strategia, parte dal presupposto che il punto di incontro fra tecnologia e biologia rappresenti un fattore chiave per risolvere gli interrogativi economici, umani e ambientali di questa ‘nuova era’. In quest’ottica, per generare valore è cruciale presidiare i seguenti macro temi: salute e wellness, ovvero tutto ciò che riguarda la cura della salute fisica e mentale delle persone; ambiente, ovvero ciò che ristabilisce un corretto equilibrio con il nostro pianeta; data society, ovvero la creazione di una società digitale più elastica ed equilibrata”.

Il team di gestione, guidato da Riccardo Quagliotti (portfolio manager) e Alberto Tocchio (co-portfolio manager), seleziona le aziende più performanti e innovative che dovrebbero beneficiare dei cambiamenti strutturali indotte dall’emergenza pandemica Covid-19 e dalla gestione del post-emergenza, legate ai temi salute e wellness, ambiente e data society, che saranno successivamente filtrate secondo i criteri Esg di Sustainalytics (leader a livello globale nella ricerca e nei rating Esg). Attraverso un approccio di tipo bottom up, basato su una rigorosa analisi fondamentale e seguito da un’accurata analisi qualitativa del singolo emittente, il team di gestione definisce il portafoglio di Kis New Era Esg, una volta ottimizzato dal punto di vista settoriale.

Tra i settori più rappresentati nel comparto si posizionano l’information technology (cloud, e-platform, smart cities), l’healthcare (servizi e terapie sanitarie, dispositivi medici), il pharma (prodotti farmaceutici e biotecnologici) e l’industrials (industry 4.0, robotica, mobilità sostenibile).

“La pandemia da Covid-19 rappresenta senza dubbio una delle disruption più dirompenti nella storia della società moderna e sta determinando cambiamenti strutturali a lungo termine nel sistema sociale ed economico-finanziario – ha spiegato Quagliotti -. Kis New Era Esg nasce proprio dalla necessità di identificare le opportunità d’investimento nei trend e nei settori che si stanno affermando rapidamente per rispondere ai bisogni che la pandemia ha reso sempre più urgenti, quali la necessità di proteggere la salute delle persone, ristabilire un corretto equilibrio con il Pianeta e progettare una società digitale più efficiente ed equilibrata”.

“Con questo nuovo prodotto  – ha aggiunto Tocchio – Kairos arricchisce la sua gamma d’offerta di soluzioni d’investimento Esg e conferma ancora una volta il suo approccio innovativo alla gestione del risparmio, che punta a cogliere in anticipo i trend di investimento. Siamo convinti che nel 2021 l’Esg investing continuerà ad accelerare come condizione necessaria per lo sviluppo globale e l’Europa, che consideriamo con una quota significativa nella composizione del portafoglio di Kis New Era Esg, ne potrà beneficiare particolarmente in quanto è ricca di settori e titoli in linea con questa tipologia di investimenti”.

Commenta



Articoli correlati

High yield short duration per limitare le perdite

Enzo Facchi

Banche centrali e tassi: i due rischi del 2023

Enzo Facchi

Fineco azzera le commissioni di acquisto sugli Etf iShares

Enzo Facchi
UA-69141584-2