Investi

Nuovo fondo relative value targato Redhedge Am

Il fondo applica una strategia di investimento con copertura sui mercati europei del credito investment grade gestita attivamente

Redhedge Asset Management, società di gestione inglese regolamentata dalla Fca, ha lanciato il fondo Ucits Redhedge Relative Value. Il fondo Ucits è stato lanciato per soddisfare la domanda di investitori istituzionali, come fondi pensione e family office, che non possono investire in strumenti non Ucits e sono alla ricerca di un prodotto decorrelato dai principali mercati finanziari. Il fondo sarà gestito da Andrea Seminara, cio e ceo di Redhedge, e Voon Kiat Lai, senior portfolio manager.

Il fondo applica una strategia di investimento con copertura sui mercati europei del credito investment-grade, attivamente gestita dal team di analisti e gestori di portafoglio di Redhedge. L’approccio di investimento coinvolge sia un processo quantitativo che qualitativo e il modello quantitativo di Redhedge, combinato con l’analisi fondamentale, consente al team di identificare le dislocazioni del mercato e, quindi, le potenziali opportunità di trading.

Il fondo Ucits è una continuazione del fondo di investimento alternativo di Redhedge, il Redhedge Icav, lanciato nel 2015. Adotta la stessa strategia, filosofia e principi fondamentali in una forma adeguata che aderisce ai requisiti regolamentari e di investimento idonei ad un veicolo Ucits. È più liquido del fondo alternativo, al fine di essere Ucits compliant e poter raggiungere un pubblico più ampio tra i clienti professionali. Gli investitori potranno sottoscrivere il fondo o chiedere che ne venga rimborsata la quota su base giornaliera.

“Abbiamo ascoltato le esigenze dei nostri clienti e oggi siamo lieti di lanciare il fondo per soddisfare la loro domanda – afferma Seminara -. Il fondo Ucits offre agli investitori istituzionali l’accesso a un prodotto market-neutral, a bassa volatilità e avverso al rischio. Attraverso la nostra strategia di investimento Relative Value, cerchiamo di ottenere rendimenti costanti, con bassa volatilità, non correlati a movimenti di mercato più ampi. Approfittiamo delle variazioni nel fair-value esistenti sul mercato obbligazionario per formare operazioni di coppia che si coprono a vicenda”.

“L’attuale contesto di tassi bassi ha portato a saldi di cassa elevati e ha creato una sfida importante per investire in asset a rendimento non negativo, in particolare nei mercati del credito. Il nostro prodotto di investimento risolve questo problema”, ha aggiunto Voon Kiat Lai. 

Il periodo di offerta iniziale del fondo si è aperto questo mese e si chiuderà il primo marzo 2021. Il fondo continuerà ad essere aperto agli investimenti per il prossimo futuro.

Commenta



Articoli correlati

Azionario 2023: nuove opportunità  (ma con un nuovo playbook)

Enzo Facchi

Nuovo Etf a Piazza Affari targato Global X

Enzo Facchi

Azionario, fino a quando durerà il rally?

Enzo Facchi
UA-69141584-2