Investi

Obbligazioni, nuova emissione di Goldman Sachs in renminbi

Quotate sul Mot, le obbligazioni hanno una durata di tre anni e cedole annuali del 2,75% lordo (2,035% netto) nella valuta cinese

Nuova emissione obbligazionaria per Goldman Sachs che ha lanciato una serie di bond a tasso fisso del 2,75% in renminbi cinesi a tre anni. Queste obbligazioni offrono agli investitori flussi cedolari annuali fissi e il rimborso integrale del valore nominale a scadenza nella valuta di denominazione. 

Pertanto, specifica la banca Usa in una nota, il rendimento complessivo delle obbligazioni espresso in euro è esposto al rischio derivante dalle variazioni del rapporto di cambio tra la valuta di denominazione dei titoli e la moneta europea. 

Il lotto minimo acquistabile è pari a 20.000 cny. La cedola delle obbligazioni è annuale fissa in renminbi cinesi pari a 2,75% lordo (2,035% netto), che verrà corrisposta a partire dal 23 aprile 2022 fino alla data di scadenza. Le obbligazioni sono quotate sul Mercato Telematico delle Obbligazioni di Borsa Italiana (Mot), segmento EuroMot.

L’aliquota di imposta italiana applicabile sui proventi derivanti dalle obbligazioni pari al 26%.

Commenta



Articoli correlati

Certificati, arrivano i Mini Future sulla volatilità

Andrea Dragoni

“Il mercato Orso non è ancora finito”

Redazione

Obbligazionario, il peggio è alle spalle

Enzo Facchi
UA-69141584-2