Investi

Primo fondo target date targato Carmignac

La strategia punta ad accrescere il valore del portafoglio su un orizzonte di investimento di 5 anni attraverso una strategia di carry trade obbligazionario su emittenti privati e pubblici

Si chiama Carmignac Crédit 2025 ed è il nuovo fondo target date targato Carmignac che applica una strategia di carry trade obbligazionario (cosiddetta di “buy and hold”) che comprende un’ampia gamma di emittenti di diversi segmenti del mercato del credito.

Grazie a un processo di investimento basato sulla conviction, Carmignac Crédit 2025 punta costruire un portafoglio diversificato e ad accrescere il valore dello stesso su un orizzonte di 5 anni, con scadenza nel 2025.

È cogestito da Pierre Verlé, responsabile del team credito, e dai gestori obbligazionari Alexandre Deneuville e Florian Viros, e si avvale della loro consolidata esperienza sui mercati del credito, ottenuta grazie alla gestione del fondo Carmignac Portfolio Unconstrained Credit.

“In un contesto di tassi di interesse ai minimi storici, a nostro avviso, il credito è una delle poche asset class ancora potenzialmente in grado di generare rendimenti con una certa visibilità”, afferma Verlé. globale, si rischiano continue ricadute in recessione fino al 2021

Il team applica una gestione dei rischi disciplinata attraverso la copertura sistematica del rischio valutario e una rigorosa selezione degli emittenti detenuti in portafoglio. Attualmente Carmignac Credit 2025 è registrato in Francia, Germania, Spagna e Italia.

Commenta



Articoli correlati

Certificati, arrivano i Mini Future sulla volatilità

Andrea Dragoni

“Il mercato Orso non è ancora finito”

Redazione

Obbligazionario, il peggio è alle spalle

Enzo Facchi
UA-69141584-2