Primo piano Risparmia

Da Satispay un’ondata di cashback

Dal 24 maggio e fino al 31 agosto Satispay rimborserà l’1% sugli acquisti effettuati. Un’iniziativa che si aggiunge al cashback di Stato

Un cashback dell1% sugli acquisti effettuati presso gli esercenti convenzionati. È la nuova iniziativa che Satispay ha lanciato dallo scorso 24 maggio. Una promozione che si aggiunge, e non sostituisce, agli altri “rimborsi” già presenti nell’applicazione, oltre che al cashback di Stato.

Aprendo l’App sul proprio smartphone, basta andare nella sezione negozi e selezionare il filtro cashback per vedere tutti i negozi in prossimità che offrono il rimborso sugli acquisti effettuati. Le percentuali di “restituzione” arrivano fino al 25% e a queste dallo scorso 24 maggio se ne sono aggiunte tante altre dall’1%, anche nei negozi online, che saranno valide fino al prossimo 31 agosto.

Per aderire all’iniziativa c’è una sola condizione, aumentare il budget settimana almeno a 200 euro. La possibilità di partecipare alla nuova ondata di cashback partirà dal lunedì successivo all’impostazione del nuovo budget e i rimborsi ottenuti potranno essere accreditati sulla disponibilità Satispay oppure potranno essere risparmiati impostando un salvadanaio indicato (quest’ultima opzione è stata testata dalla redazione dei Corrieri del Risparmio e la prova sul campo è attualmente in atto; leggi “Un porcellino nato dal cashback“).

Modifica del budget

Come aumentare il budget Satispay

Il Budget indica l’ammontare di denaro che si desidera avere settimanalmente sull’account Satispay. Può essere impostato direttamente dall’apllicazione cliccando sulla sezione “Modifica Budget” e selezionando l’importo desiderato. La prima volta che si imposta il budget, l’importo selezionato viene trasferito dal proprio conto corrente bancario all’account Satispay, un’operazione che richiede qualche giorno lavorativo.

I trasferimenti successivi saranno disposti domenica alle 23:59 della domenica sera e dipenderanno dalle movimentazioni su Satispaty: se la disponibilità è inferiore di almeno 5 euro rispetto al budget, la differenza sarà prelevata dal conto corrente e trasferita all’account Satispay per riallineare il budget minimo; se la tua disponibilità sarà uguale o superiore al budget, invece, non sarà disposta alcuna operazione.

La ricarica istantanea

Di recente, Satispay ha introdotto anche la ricarica istantanea, che permette agli utenti di ricaricare il proprio account in ogni momento, quindi anche prima dell’appuntamento domenicale. All’interno della sezione “Profilo”, sotto la voce “Disponibilità”, si trova l’opzione “Ricarica istantanea”. Selezionandola è possibile trasferire l’importo desiderato dal proprio conto corrente. L’operazione, però, non è gratuita e ha un costo di 1 euro.

Commenta



Articoli correlati

Green pass, come ottenere la certificazione verde

Andrea Dragoni

Assegno nucleo familiare, al via le domande per il 2021-2022

Andrea Dragoni

Healthcare cinese nel segno dell’innovazione

Sofia Fraschini

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza. Continuando a navigare accettate il loro utilizzo. Accept Read More

UA-69141584-2